Mono no aware

Fondazione Ado Furlan, Pordenone

Ida Blažičko, Mono no aware, 2017
scultura site specific, tessuto
900x400x270 cm

Come da consuetudine la Fondazione Furlan ospita la personale del vincitore della passata edizione del Premio in Sesto. L’artista Ida Blažičko presenta dunque il progetto Il silenzio penetra nella roccia… – una scultura in acciaio riflettente che rappresenta una cicala – messa a dimora lungo le mura della cittadina di San Vito al Tagliamento. Il titolo è tratto dall’haiku del poeta giapponese Matsuo Basho, che ha ispirato l’artista ed evoca il genius loci del sito deputato.
La superficie d’acciaio rifinito a specchio, animata da riflessi d’acqua e riverberi di pietra e vegetazione, diviene processo di relazione in corso tra opera e contesto. In Fondazione Furlan, Ida Blažičko propone anche Mono no aware (in giapponese, “il pathos delle cose”) un’installazione site specific in fragile materiale tessile, che ridisegna lo spazio espositivo.
I lavori proposti – complementari tra loro sotto il profilo tecnico-realizzativo – ben esprimono l’approccio creativo di Blažičko, testimoniandone sia gli interventi in interni, che le produzioni di arte pubblica in esterno. Univoca è l’estetica che ispira le due opere: l’interesse per i rapporti percettivi tra opera d’arte, spazio e osservatore; il fascino per la filosofia orientale; lo studio della biomimetica applicata all’arte. Chiara l’evocazione alla fragilità dell’esistenza umana ed all’impermanenza della bellezza.

Orari di apertura

sabato e domenica
10.30-12.30
15.30-19.00

per visite fuori orario,
rivolgersi all’Ufficio Beni
e Attività Culturali

Informazioni

Ufficio Beni e attività
Culturali Comune di
San Vito al Tagliamento
tel. 0434.833295

Punto IAT
tel. 0434.80251