Archivio Edizioni: Edizione

Palinsesti 2018

Con il suo ricco programma di mostre ed eventi, la rassegna d'arte contemporanea Palinsesti giunge, nel 2018, alla sua tredicesima edizione. Anche quest'anno sono coinvolti numerosi artisti, nazionali e internazionali.

Al Castello è allestita la bipersonale Notturni costituita dal progetto espositivo Melancholia di Silvia Mariotti e da Atlas di Maria Elisabetta Novello. quest'ultima mostra è completata da un'installazione site specific alla Chiesa di Santa Maria dei Battuti e da una performance prodotta appositamente per Palinsesti.

Alle Antiche Carceri prosegue l'iniziativa internazionale del Premio In Sesto che giunge al traguardo del suo primo decennale. In quest'edizione sono coinvolti artisti provenienti dai territori dell'Euroregione Alpe Adria e dalle regioni europee gemellate con la cittadina di San Vito al Tagliamento.

Alla Fondazione Ado Furlan di Pordenone, è allestita la monografica di Mathilde Caylou, artista vincitrice dell'edizione 2017 dello stesso premio.

All'Essiccatoio Bozzoli la mostra personale di Paolo Comuzzi, artista presente nella collezione Punto Fermo, conferma l'intento di Palinsesti di proseguire il suo lavoro di ricognizione delle ricerche di arte contemporanea in Regione e di valorizzazione del patrimonio permanente della cittadina di San Vito al Tagliamento.